Fotografia

Meditazioni

IMG_5477Più viaggio nei posti meno noti o semplicemente scarsamente battuti dal turismo di massa e più mi domando come sia stato possibile relegare ai margini luoghi come questi. La Basilicata così ricca di acqua, di boschi, di tradizioni, storia e arte costretta a fare perennemente i conti con il suo isolamento. L’industrializzazione forzata in una terra dalla secolare vocazione agricola, il progressivo abbandono di determinate colture a favore del posto fisso in fabbrica, l’emigrazione di massa. Ok, non ho mai lavorato nei campi, né tanto meno alla catena di montaggio e non posso avere voce in capitolo, eppure quando percorro i chilometri che mi separano da quelle terre non posso evitare di pensare ai tanti soprusi che la gente ha subito nel corso dei secoli, per poi aver ceduto infine alle lusinghe dell’industrializzazione. Qui posso tornare a respirare, fermarmi a meditare davanti a un paesaggio che si apre all’improvviso davanti ai miei occhi, mostrandomi generosamente i suoi colori: le sfumature di verde date dai boschi, l’azzurro delle montagne lontane e il bianco accecante delle vette innevate. Tutto a poco più di un’ora d’auto da casa mia.

Annunci
Standard

4 thoughts on “Meditazioni

    • Grazie! Quello scorcio che poi ho debitamente ingrandito mi ha doppiamente suggestionato, perché quelle cime innevate sono visibili già a una 40ina di km di distanza, ben visibili sullo sfondo mentre si percorre la strada statale che dalla Puglia conduce in Basilicata.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...