Fotografia

Direttamente dal passato

IMG_5433Continuiamo la carrellata di immagini, suggestioni e flash improvvisi che ha saputo regalarmi la giornata di sabato a Irsina, in occasione delle Giornate del FAI 2016. In direzione della chiesa di San Francesco, alla fine di via Santa Sofia, il mio indugiare a testa in su è stato premiato ancora una volta.

Un segnale stradale dall’aspetto consunto, con raffigurata una sagoma che a prima vista non ho saputo distinguere. Ricordo di essere rimasto imbambolato qualche secondo di troppo e solo la voce fuori campo della mia ragazza mi ha riportato alla realtà, dicendomi che si trattava della tipica segnaletica in prossimità delle scuole.

In effetti, basta guardare la sagoma per distinguere le sembianze di un ragazzino. Eppure c’è ancora qualcosa che non mi è chiara: di solito le sagome sono standard e prive di dettagli particolari per veicolare in modo più immediato il segnale di pericolo, attenzione, etc.

Su questo cartello stradale, invece, la sagoma è precisa da capo a piedi: si notino in particolar modo il berretto, le maniche che lasciano scoperte solo le mani, i calzoni corti, le scarpe e quella che sembra a tutti gli effetti una borsa portata a tracolla. Confesso che è la prima volta che mi imbatto in un segnale stradale del genere, evidentemente un residuato proveniente dal passato: se tra i lettori c’è qualcuno in grado di riconoscerne l’epoca, non sarebbe affatto male conoscere qualche dettaglio in più in merito.

Annunci
Standard

6 thoughts on “Direttamente dal passato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...