Architettura, Arte, Fotografia, Viaggi

In un’altra dimensione

All’estremità del parco archeologico di Venosa, dalla parte opposta rispetto all’entrata con la biglietteria, troneggia in tutta la sua maestosità il complesso abbaziale benedettino della SS. Trinità da cui si accede alla cosiddetta “incompiuta”, vale a dire la chiesa costruita in epoca normanna e rimasta in una condizione di perpetua sospensione temporale. Una volta entrati, la percezione dello spazio e del tempo cambiano radicalmente e ci si sente scaraventati in un’altra dimensione.

Mi sono sentito come in un mondo parallelo, o per meglio dire in un vero e proprio sogno dove il mio corpo diviene d’un tratto irrilevante in uno spazio mai visto prima. Immaginate dunque un grande prato verde da cui svettano mura, archi, colonne e pilastri che, se pur incompiuti, dimostrano comunque tutta la loro imponenza.

Verrebbe voglia di stendersi su quel prato e farsi inghiottire dalle vertigini che una simile monumentalità può dare. Per informazioni più dettagliate, consultate questa pagina.

Annunci
Standard

10 thoughts on “In un’altra dimensione

  1. Rossella ha detto:

    Ciao…hai avuto un permesso per fare queste bellissime foto?io ho chiesto di poterle fare perché mi servono ma mi è stato detto che bisogna chiedere un permesso scritto al Polo archeologico di Matera 😕

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...