Fotografia

Bari vecchia, dalla basilica alla cattedrale

In questo blog di tanto in tanto mi piace pubblicare un post relativo a Bari, la mia città. Stavolta, voglio segnalare ai lettori gli angoli, i punti di vista, le particolarità da andare a cercare percorrendo le strade del centro antico.

L’itinerario prescelto è quello che va dalla basilica di San Nicola alla cattedrale di San Sabino, partendo dalla piazza antistante la prima e percorrendo poi strada delle Crociate e strada del Carmine. Bari vecchia, come la chiamiamo noi, è una parte a sé stante dal resto del capoluogo pugliese e per tantissimi anni è stata relegata a uno stato di degrado sociale e urbanistico.

Potendo scegliere un momento della giornata in cui passeggiare lungo quelle strade, io non esiterei un attimo a godermi il centro antico di sera. Certo, anche la domenica mattina fa il suo effetto, ma a me i centri antichi piacciono col buio e le luci artificiali che creano contrasti, chiaroscuri e giochi di ombre particolarmente efficaci in questi ambiti.

Bari vecchia (4)I punti di inizio e fine di questo percorso sono senza dubbio contraddistinti dalla maestosità degli edifici di culto in questione. Data la collocazione, è chiaramente la cattedrale di San Sabino a destare maggiore impressione per la sua mole, visto che le strade laterali e la piazza antistante (detta dell’Odegitria) sono più piccole rispetto a quelle che circondano la basilica di San Nicola.

Annunci
Standard

4 thoughts on “Bari vecchia, dalla basilica alla cattedrale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...