Architettura, Arte, Fotografia, Viaggi

Siponto: dove la realtà supera la fantasia

IMG_20160423_115307-01Avete presente le penne 3D con le quali creare da zero un oggetto di plastica, semplicemente disegnandolo nell’aria? Bene, ora immaginate un edificio interamente realizzato con una penna 3D: impossibile vero?

Di sicuro non è andata proprio così, ma l’effetto è questo. L’installazione metallica ideata da Edoardo Tresoldi, intitolata “Dove l’arte ricostruisce il tempo” tesa a valorizzare il sito archeologico di Santa Maria di Siponto (Foggia, Puglia), coniuga esigenze conservative e arte contemporanea.

IMG_20160423_115636-01L’installazione è stata presentata lo scorso 11 marzo ed è davvero un modo originale per attirare i turisti. Il fitto intreccio metallico che sovrasta e circonda i resti della basilica del XII secolo ci dà l’idea di come doveva apparire l’edificio.

 

Annunci
Standard

3 thoughts on “Siponto: dove la realtà supera la fantasia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...