Architettura, Fotografia

Lungo la Via Traiana: Masseria Tavernola

2016-13-5--09-55-49Primo pomeriggio, la campagna andriese è attraversata da auto e mezzi agricoli: ci troviamo lungo la S.P. 30 che collega Corato a Canosa di Puglia. Lungo questo tracciato che ricalca la più antica Via Traiana, sorge il sito di Masseria Tavernola.

IMG_6241Via Traiana da queste parti è anche sinonimo di Via Francigena, vale a dire l’itinerario seguito dai pellegrini diretti in Terra Santa, salpando dal porto di Brindisi. Masseria Tavernola oggi è ridotta un rudere alla mercé di cittadini indegni che l’hanno trasformata in discarica a cielo aperto.

IMG_6178Una targa ci ricorda del restauro avvenuto nel 1890, quindi un tempo c’era qualcuno che aveva a cuore questo sito: poi cosa è cambiato? Scendo dall’auto e inizio a guardarmi intorno poiché recentemente ho avuto a che fare con un branco numeroso di cani randagi.

Alla fine, gli unici esemplari a quattro zampe che presidiano il sito sono due piccoli cani meticci. Sembrano due volpini, alla fine sono anche simpatici e non abbaiano, limitandosi a guardarmi con circospezione.

C’è una porta aperta, ricordo di aver visto su un libro le immagini di un locale con la volta a botte e infatti mi sporgo per avere conferma che si tratti di quello. Dentro c’è un buio pesto e la foto non è venuta affatto bene nonostante il flash, ma provando a schiarirla si può notare la struttura del vano.

L’accostamento tra edificio abbandonato, immondizia sparsa ovunque ed automobile parcheggiata potrebbe destare sospetti, quindi ho scattato le foto senza prendermela eccessivamente comoda. Anche questa perlustrazione ha finito per lasciarmi l’amaro in bocca come per il sopralluogo all’area archeologica di Santa Barbara: visto che non c’è l’interesse a rivalutare questi siti, almeno le foto valgano da denuncia e monito.

Annunci
Standard

11 thoughts on “Lungo la Via Traiana: Masseria Tavernola

  1. L’amore per questi territori è tradito finanche da “quell’amaro in bocca” Donato..
    A proposito della Traiana, che so essere una varianye della Appia, facemo una ripresa al suo luogo di nascita: Benevento.
    🙂

    Liked by 1 persona

    • Un mese fa ho comprato un bel libro sulla Via Traiana, in cui l’autore sviluppa un discorso storico attraverso le tappe da Benevento a Brindisi, corredata da fotografie scattate nei luoghi che un tempo corrispondevano alle varie tappe.. Da lì è nato tutto e ho voluto vedere personalmente Masseria Tavernola che assieme a un’altra masseria dirimpettaia e chiamata Guardiola, probabilmente corrispondeva a una mutatio romana chiamata Ad Quintumdecimum..

      Liked by 1 persona

      • Ma davvero?
        Le masserie possiedono ( come i bagli in Sicilia del resto) un fascino ineludibile..
        Penso a quanta vita è scorsa là dentro..
        Bella questa informazione sulla Mutatio romana, grazie

        Liked by 1 persona

      • Sì perché per te che vivi in Campania potrebbe essere uno spunto per una scampagnata avventurosa! L’itinerario da Benevento fino al confine con la Puglia sembra davvero intrigante e visto che in un tuo post recente ho visto che con tuo marito avete un fuoristrada, allora partite avvantaggiati!

        Mi piace

      • Donato perchè non ti spingi più da questa parte? Ti invito a pranzo quando vuoi ( c’è solo l’inghippo del nipotino in arrivo a giugno)
        Vorrei conoscerti di persona.
        Attraverso i tuoi scatti sei diventato una presenza fossa delle mie giornate

        Liked by 1 persona

      • All’inizio di giugno insieme alla mia ragazza rappresenterò la Pro Loco di Andria al V incontro nazionale dei giornali editi dalle Pro Loco italiane che si terrà a Palma Campania. In totale staremo lì due giorni e sinceramente avevo pensato di dirtelo, ma avremo le giornate fitte di impegni e onestamente non so se ce la faremo a scendere in Cilento…

        Mi piace

      • Mi fa piacere di leggere queste novità ,Donato e lo sai..
        Io a giugno sarò “sul piede di guerra”: il nipotino scalpita per venire al mondo!!
        Ma non mancherà un’altra occasione.
        😀

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...