Architettura, Fotografia

Lungo la costa barese: l’abbazia di San Vito

JpegLe escursioni lungo la costa barese non riguardano solo città più o meno grandi. Ci sono frazioni che, per quanto piccole, meritano senza dubbio una sosta.

Le immagini si riferiscono a San Vito, minuscolo borgo alle porte di Polignano a Mare e famoso per la sua abbazia, dal XIX secolo inglobata nel palazzo marchesale La Greca. L’abbazia di San Vito è un esempio di stratificazione architettonica, poiché una prima frequentazione monastica è attestata tra il X e l’XI secolo.

La struttura presenta ormai le conseguenze del tempo e non mi riferisco all’età di ogni singola pietra che compone l’edificio, ma agli innumerevoli interventi che ne hanno modificato l’aspetto originario. Entrare in questo luogo, riempirsi gli occhi di pura bellezza e ammirarne il fascino: tutto molto bello, peccato che San Vito sia ormai da tempo meta del turismo balneare.

Troppo caos, un andirivieni di bagnanti e automobili che mal si concilia con le ridotte dimensioni della località. Per ogni ulteriore approfondimento, vi rimando a questo link.

Annunci
Standard

8 thoughts on “Lungo la costa barese: l’abbazia di San Vito

  1. Ti lascio una dritta che potrebbe interessarti.
    Guarda la puntata domani “Cronache dal Medioevo” alle 21.10 su ( assisteremo al duello tra Federico II di Svevia e la Chiesa che si snoda nei castelli di Melfi, Barletta e Castel del Monte, tra crociate, scomuniche, battaglie e una lotta diplomatica piena di colpi bassi.
    Poi, se ti va, ne parliamo, Donato.
    Buonanotte 🙂

    Liked by 1 persona

    • Ho letto solo ora il commento.. Negli ultimi giorni ho avuto difficoltà a usare WordPress e non ho potuto visualizzare in tempo molte risposte, tra cui la tua… Cercherò la puntata altrove se possibile..

      Mi piace

  2. Donato, ma è stasera…sei in tempo!
    Cerca di assistere ala puntata, poi mi dirai la tua opinione, ok?

    “Federico e la Chiesa:cronaca di un duello
    Per chi lo ammirava Federico II di Svevia, Re di Sicilia, Imperatore del Sacro Romano Impero, era lo “Stupor mundi”, lo stupore del mondo, per i papi che lo hanno combattuto era la bestia dell’Apocalisse, l’ Anticristo da combattere con ogni mezzo.”

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...